lunedì 24 gennaio 2011

La maggiore età "ad personam"

Già, questa è l'ultima sparata del nano bastardo e dei suoi lucidatori anali a lingua: abbassare la maggiore età a sedici anni. E ditemi se non è una legge ad personam, o per meglio dire ad minchiam, visto che proprio di questo si tratta. Povero nano bastardo, vittima di una legge vecchia come la barba di Matusalemme che fissava la maggiore età a diciott'anni! Non può nemmeno andare a puttane diciassettenni che viene inquisito!
Ma fatemi il piacere!

Nessun commento: