lunedì 24 giugno 2013

Non è il tuo mestiere (ovverossia: lo stai facendo male)

Troppa gente ultimamente passa dal mondo dello spettacolo, della scienza o dello sport alla politica. Adesso è scoppiato il caso del ministro Josefa Idem e della sua evasione fiscale, nonché della sua reazione indignata alle critiche e il suo nascondersi dietro le medaglie olimpiche per giustificare l'italico "Io so' io e voi nun sete 'n cazzo". Tedesca naturalizzata italiana, la signora Idem ha acquisito in pieno il vizio nostrano di cercare a tutti i costi di fregare gli altri. Ma vabbe'. Non è un caso isolato. Negli ultimi anni, ho visto una lunga fila di VIP passare alla politica. Per fare cosa, poi, se non inanellare una lunga serie di figuracce di merda raddoppiate proprio dal loro essere ex-VIP? Battiato che s'è fatto sbattere fuori per le sue dichiarazioni quanto meno inopportune sulla bocca di un politico, Zichichi che passava le giornate a fare lo scienziato nonostante magari dovesse occuparsi di questioni relative al suo mandato; ma anche tutta quella lunghissima serie di cantanti, attori, sportivi che magari nella loro carriera hanno avuto un certo successo e poi si sono "riciclati" in politica. Pensano tutti quanti che basti la loro fama a diventare degli eccellenti politici. A tutti costoro un semplicissimo messaggio:
Lasciate perdere.
Sei uno sportivo, hai vinto medaglie, gare, campionati, bla bla bla? Stai venendo vecchio per il tuo sport e vedi i giovani rampanti che cominciano a portarti via la scena? Ritirati in buon ordine, goditi il tuo successo passato con tanto di titoli, che nessuno può portarti via, lascia spazio agli altri.
Sei un personaggio di spettacolo, hai successo da tutte le parti, ti chiamano a far serate o come testimonial, bla bla bla? Scopri di non riuscire più a reggere il ritmo frenetico della vita di alta società? Ritirati, stattene a casa a oziare, limitati a qualche serata una volta ogni tanto e a continuare a far parlare la gente di te.
Sei uno scienziato famoso, hai vinto premi Nobel, hai formulato teorie con relative dimostrazioni aiutando a comprendere meglio l'Universo, bla bla bla? O continui col tuo lavoro finché vivi, o te ne vai in pensione lasciando i giovani a raccogliere la tua eredità.
Ma, chiunque tu sia, lascia la politica ai politici! Ci pensano già loro a mangiare soldi a ufo solo per scaldare (e mica sempre, solo una volta ogni tanto) delle poltrone. Qualunque ex-VIP farà decisamente meglio a rimanere un ex-VIP e a riposare sugli allori del passato. Si eviterebbe, almeno, di sentirsi accusare pure di voler riciclare i vecchi rottami che non si rassegnano a veder sparire il loro nome dalla bocca di tutti, a costo di farcelo restare come una battutaccia oscena.

2 commenti:

Bastian Cuntrari ha detto...

D'accordo con te elevato a "n", Dum: i personaggi presi dalla c.d. "società civile" stanno facendo davvero una pessima figura. Dovremo accontentarci solo dei polici "di carriera"...
Ma ora che non ci sono più i partiti che li sfornano, dove li andremo a pescare?
Mubble... mubble... il serpente che si morde la coda?

Dumdumderum ha detto...

Bel problema questo. Certo pescarli dal mondo dello spettacolo, o dello sport, o della scienza, è senz'altro una pessima, anzi "pessimissima" idea.