mercoledì 22 gennaio 2014

I cretini fanno oooh

Ecco povia (minuscola d'obbligo) il sismologo:


Cioè, oltre che grande "esperto" di macroeconomia, adesso diventa anche "grande conoscitore" di terremoti. Lo manderei a sparare stronzate del genere di fronte a un aquilano o a un mirandolese, tanto per citare un paio di zone terremotate recenti.

2 commenti:

Bastian Cuntrari ha detto...

"... ma la terra è popolata anche da 7 miliardi di persone che si muovono ..." e quindi fanno sbarellare l'asse terrestre? E vuoi mettere le feste che si fanno sulla terra in cui si balla e ci si scatena? Per non parlare delle onde d'urto sonore di miliardi di persone che scorreggiano...

No, basta... Scusa, Dum, ma mi hai tirato per i capelli. Ma siamo sicuri che non ci sia nessuna deroga alla legge Basaglia? Questo è davvero da manicomio criminale.

Dumdumderum ha detto...

Jules Verne parlava in un suo romanzo (mo' mi sfugge il titolo) di raddrizzare l'asse terrestre con un colpo di un cannone gigantesco; ovviamente, poi, alla fine del romanzo la cosa va a gambe all'aria. Ovviamente quello di Verne era un romanzo di pura fantasia; 'sto caprone di povia, alle troiate che spara, purtroppo crede sul serio.