giovedì 24 luglio 2014

Faccia tosta da Qlo di bronzo da schiaffi

Mentre il relitto della Costa Concordia affronta il suo ultimo viaggio verso lo smantellamento (notizione del millennio; ma quando sarà stata ridotta in pezzi e venduta a peso come rottame di cosa parleranno i media nostrani? Mah...) il suo ex-comandante se la gode un mondo a un party di VIP (Very Idiot People) a Ischia. E pure si permette di sparare cazzate come "Speriamo non affondi proprio adesso".
Cioè: è colpevole di disastro più volontario che colposo, ha procurato danni materiali incalcolabili ai suoi datori di lavoro, e, dulcis in fundo, ha 32 vittime innocenti sulla coscienza; non solo non ha fatto un minuto di galera, ma - oltre a ritenersi ancora adesso il più grande comandante navale della storia passata, presente e futura - ha il coraggio di mostrare la sua faccia descritta nel titolo alle feste dei VIP. E chi strapiffero l'ha invitato, tra l'altro? E a quello stracazzo di party non c'è un cane che abbia voglia di sputargli in un occhio o di bombardarlo con lanci mirati di uova marce? Lo farei io, ma essendo soltanto un VNP (Very Normal Person) non potrò mai ottenere l'invito a party del genere, a meno di non puntare una pistola alla tempia agli organizzatori (idea tentatrice, ma la mia incazzatura con questa gente si esprime solo a parole).

2 commenti:

cristiana2011-2 ha detto...

OSCENO, lui e chi l'ha invitato.
Possibile che non ci sia nessuno che pensi di gambizzarlo?
Cristiana

Dumdumderum ha detto...

@Cristiana
Gambizzarlo? Naaaa. Mica vogliamo farne un martire. Coprirlo di ridicolo è l'idea migliore.