giovedì 11 settembre 2014

Riparte in tutto il mondo la solita sommossa d'autunno

Per l'economia che va a rotoloni?
Per la politica che si rivela sempre più un tartassaggio per la popolazione?
Per la mancanza di posti di lavoro?
Per [bla bla bla a scelta]?
Ma va'.
La solita sommossa d'autunno riguarda, giustappunto, un evento che accade puntualmente ogni autunno.
Un evento di cui a me non potrebbe fregare meno. Ma siamo sempre più poveri? Siamo sempre più schiacciati sotto il dominio di pochi? Siamo sempre più disoccupati? Siamo [bla e ancora bla]? Squamfillacchere. L'importante è che è uscito il nuovo minkiofono di quella famosa azienda (e già indicandolo così gli sto facendo troppa pubblicità). Mica si può rinunciare al nuovo minkiofono da ottocento euro, già. Bisogna fare code dalla sera prima e attaccare rissa con gli altri codaioli per poter essere i primi ad accaparrarselo. Già, già: se non hai l'ultimo modello del minkiofono sei proprio l'ultima merda secca che esiste, non vali niente, sei il nec plus ultra della sfigataggine... puah.
Questo è il punto a cui ci ha ridotto il sistema basato sul denaro. Ostentare, ostentare a qualunque costo! Ma i Sumeri non potevano farsi una padellata di cazzi propri anziché rovinare il mondo con questa loro invenzione malata?

Nessun commento: