giovedì 26 febbraio 2015

Il caimano divoratutto

Mondadori sta per acquistare Rizzoli. Ma non solo: Merdaset sta per acquistare RaiWay, l'infrastruttura fisica delle trasmissioni della cosovisione di stato. Cioè: grazie alla compiacenza del Bomba, le aziende del caimano, fino a poco tempo fa in bolletta, sono tornate floride e soprattutto avide. Ma vogliamo davvero mettere nelle mani di quell'individuo l'intera struttura dell'informazione italiana, sacrificando anche quel misero residuo di pluralità (già molto fittizia di suo) che rimaneva? Vogliamo davvero creare un regime dinastico che controlla ogni singolo pezzettino d'informazione qui da noi, e che non ci schioderemo più di dosso per svariati secoli? Io al posto degli alti vertici di Rizzoli, e anche della blablavisione di stato, ci penserei davvero due volte prima di cedere tutto a un individuo del genere.

2 commenti:

Xavier Queer ha detto...

Ma perchè non è già tutto in mano sua? È lui che tira i fili delle marionette che si muovono sul palcoscenico della politica italiana e non...

Dumdumderum ha detto...

@Xavier
Vero; ma almeno prima c'era ancora qualche apparenza salvabile.