mercoledì 11 marzo 2015

Siediti in riva al fiume e aspetta

Aspetteremo questa riforma costituzionale che è passata alla camera (e che probabilmente passerà pure all'ormai condannato senato) sulla riva del fiume del referendum confermativo. E qui, stavolta, la speranza c'è: sarà la gente, una buona volta, a far capire al cretinotto di Firenze che forse non è il caso di farsi i propri giochetti con la Costituzione.

Nessun commento: