martedì 28 luglio 2015

Cosa non funziona in USA

Il sistema all'italiana, ecco cosa. Minkionne lo sta scoprendo a sue spese: fare le cose alla stracazzo di stracane per invadere il mercato, strafottendosene della sicurezza di chi comprerà le sue vetture, non paga. Anzi: nel 2013 già dovette richiamare milioni (non uno: milioni) di veicoli perché il serbatoio era stato montato alla bella meglio e risultava assai pericoloso; adesso si trova a dover pagare una multa da 70 milioni di dollari (peuh, il suo reddito di un'ora, più o meno - ma questo è un altro paio di mutmaniche) per non aver ottemperato a obblighi di informazione su campagne di richiamo. E poi magari si beccherà pure altre sassate per le sue meravigliose vetture (vendute solo negli USA, per fortuna: quella serie non è destinata al mercato europeo) che possono essere craccate e controllate a distanza con estrema facilità. Eh, caro Minkionne: qui da noi al massimo rischiavi una multina ridicola da poche migliaia di euro; i tuoi amici merrrrrregani invece ti salassano di brutto.

Nessun commento: