lunedì 24 agosto 2015

Che paese è questo?

Che paese è quello dove:
- Si permette a una religione di dettare tutte le regole - ad esempio le si permette di negare il funerale a un malato terminale che ha deciso di aver ormai sofferto troppo e tuttavia le si consente di celebrare in pompa magna il funerale di un boss della malavita, un personaggio agli antipodi di tutti i precetti sbraitati ai quattro venti da tale religione;
- Si permette a un giornale a tiratura nazionale - teoricamente non al di sopra, ma completamente al di fuori delle parti - di pubblicare un mega spottone pubblicitario in favore di un politicante da strapazzo ormai in crisi, firmato (nomi e cognomi in calce) da 209 parvenu borghesucoli arricchiti;
Ecco: che paese è questo? Oltre a tutte le stronzate in salsa nostrana per cui siamo giustamente famigerati nel resto del mondo. Possiamo ancora continuare a inanellare questo genere di figure di caccamerdastercoescremento internazionali una dietro l'altra? Suvvia, ditemelo.

2 commenti:

cristiana2011 ha detto...

Non dovremmo, ma fagliela capire alla stragrande maggioranza degli italiani!
Cri

Dumdumderum ha detto...

@Cristiana
Si fa prima a uccidere un elefante a sputi negli occhi.