venerdì 22 gennaio 2016

Pianeta Nove, Dieci, ...? Ma davvero?

Premessa: è una notizia probabile, basata sullo studio di orbite di corpi nella fascia di Kuiper che parrebbero centrate (sì, lo so, sono ellittiche, e il centro in questione altro non è che uno dei fuochi) su un possibile ulteriore pianeta gigante grosso più o meno come Nettuno, in orbita molto esterna.
La domanda è: i giornalari della domenica pomeriggio (molto sul tardi) conoscono la differenza tra probabile e certo? Se esiste, quell'ipotetico pianeta ancora non è stato osservato, e non lo sarà fintanto che qualche ente ancora dotato di qualche spicciolo in saccoccia non manderà una sonda in quella zona di spazio. Eppure tutti gli organi di stUmpa, non solo italiani, hanno passato la notizia come una certezza al 100%. "Scoperto il pianeta Nove", qualcuno lo chiama Dieci, qualcuno ci ha appiccicato una bella X che non ho capito se è un numero romano o proprio la lettera X, i (f)uf(f)ologi sono già lì che strepitano su Nibiru e i loro eterni Anunnaki.
Ahò, se non l'hanno individuato i miei compatrioti su Marte, voi terrestrucoli manco per i cavoli a merenda che lo beccate!

Nessun commento: