venerdì 19 febbraio 2016

Congelamento dei fondi

Vignetta di UBER

Sembra che il baluba verde abbia preso l'espressione "Congelamento dei fondi" un po' troppo alla lettera: teneva i soldi derivati dai suoi sgraffignamenti... in frigo.

2 commenti:

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Non nel frigo, nel congelatore. Non ha inventato niente. tanti anni fa un macellaio faceva un taglio nelle cosce delle vacche dentro un paio di mezzene e le riempiva di rotoli di banconote impacchettate in carta stagnola. Poi richiudeva il taglio e lasciava le mezzene nella cella frigorifera. Quando era il momento di macellarle faceva tagli in quelle nuove e cambiava il domicilio ai suoi soldi neri. La finanza non l'ha scoperto mai, ma tutti sospettavano che a casa dei finanzieri fosse sempre carne sul desco.

Dumdumderum ha detto...

@Vincenzo
Immagino che il baluba verde abbia - come tante famiglie italiane - il classico frigo a due sportelli, uno dei quali è il congelatore. Quanto alle mezzene "farcite", secondo me una o due ogni tanto finivano in mano ai finanzieri, che si facevano il banchetto gratis e si tenevano il "ripieno"...