lunedì 14 marzo 2016

Fare di una mosca un elefante

Questa faccenda dell'olio tunisino ormai sta bellamente scassando il cazzo. Ma trentacinquemila tonnellate di olio davvero cubano così tanto? In Europa ogni anno si consumano milioni di tonnellate di olio d'oliva. MILIONI. Trentacinquemila cosa sono? Un granello di polvere, una cacchina di mosca. Eppure adesso sono tutti quanti scaldati su questa faccenda, ma vai a capire perché.
Ma andate a farvi friggere in olio pugliese taroccato, va'! Questa è la questione su cui dovreste scaldarvi tanto.

2 commenti:

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Una gran cagata. Però...attenzione che c'è un però.
Io vorrei capire cosa ci fosse di vero in quella grossissima bufala dell'insetto che infestava gli alberi di ulivo pregiato del salento, che sono stati decimati. Cosa c'era di vero? Cosa c'era sotto? Perché quegli ulivi sono stati sacrificati per far posto NON ai 35.000 tonnellate che non sono un cazzo ma a qualche altro fottutissimo imbroglio all'italiana, alla Renzi, alla porcona insomma e ci vorrei cominciare a capire qualcosa.
Cui prodest?

Dumdumderum ha detto...

@Vincenzo
Sulla questione degli ulivi e della xylella, chi ci capisce qualcosa è bravo. A noi arrivano tutte voci di terza mano; ancora non sono riuscito a parlare con un coltivatore di ulivo del Salento.