mercoledì 27 aprile 2016

Il baluba verde e l'alligatore

Una coppia di ferro (arrugginito).
Il maschio alfa dei baluba verdi è andato a trovare l'alligatore di oltreoceano per fornirgli tutto il suo sostegno.
Grasse risate.
Sarebbe da chiedersi che cazzo se ne fa l'alligatore del supporto di un baluba verde che non ha la possibilità di portargli nemmeno mezzo voto, perché tutti i suoi voti il baluba verde ce li ha qui, in Italia, che al momento non è (e non è in previsione che lo diventi) il cinquantatreesimo stato degli USA. È andato a batter cassa? Ma anche se l'alligatore vincesse le elezioni laggiù - tranquilli: prima di tutto a noi non può fregare meno di chi vince laggiù, e, seconda cosa, non sarebbe comunque peggiore di tanti altri presidenti con la minuscola che hanno avuto da quelle parti, come per esempio i due famosi texani padre e figlio - vale pure il discorso inverso: l'alligatore merrrrrregano non ha il potere di spostare mezzo voto qui da noi. Quindi, opportunità di questa visita del capobranco dei baluba verdi all'alligatore che più s'è strafogato nelle paludi merrrrregane? Mah, doppio e triplo mah. Chiamiamola una rimpatriata tra compagni di merende, magari.

4 commenti:

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Io invece credo che il baluba verde abbia segnato un autogol. Tra i suoi elettori ce ne sono -penso io- alcuni anche se pochini, che lo fanno unicamente per simpatia nel barbuto spifferatore lombardo. Spero che parecchi siano inorriditi nel vederlo corteggiare quel vecchio trombone stonato, impomatato sul parrucchino dorato e con una moglie mozzafiato. Giurerei che lo ama alla follia, visti i suoi miliardi. Vabbè, non ci guadagna nessuno dei due, ma almeno il baluba verde il biglietto d'aereo se l'è pagato coi soldi suoi o del partito suo, non con quelli degli italiani come fa il capoccia tosco. Dice, ma visto che è costato 220 milioni di euro conviene farlo volare sto mostro, dato che se sta fermo costa 40.000 euro al giorno! Giusto. E tu allora fallo volare di continuo facendolo rifornire in volo per almeno due anni così ti levi dai coglioni.

Dumdumderum ha detto...

@Vincenzo
Di autogol ne sta segnando a bizzeffe. Quanto al volo, penso che se lo sia pagato con quei famosi rimborsi di spese elettorali che lo stato versa ancora adesso ai partiti, quindi comunque soldi dei contribuenti, anche se hanno fatto un largo giro per arrivare lì. In ogni caso non avrebbe avuto diritto all'utilizzo dell'Air Force Coglione, perché quello è destinato all'uso esclusivo da parte del bischero toscano.

cristiana2011 ha detto...

Mah, tanto tranquilla non sarei, vista la nostra sottomissione ai mericani.
Ti dirò che questo, sembra incredibile, potrbbe essere peggio dei 2 "Cespugli" padre e figlio.ed è tutto dire.
Cristiana

Dumdumderum ha detto...

@Cristiana
Peggio di quei due? Naaaa. Non ne ha proprio le palle.