venerdì 1 luglio 2016

Bufala vecchia fa buon boccalone

Doverosa premessa: tutto quello che finisce sul Tomo delle Facce di Merda non è mai stato davvero privato - perché privacy e TFM sono due entità che non possono convivere nello stesso Universo. E questa è la scoperta dell'acqua calda. Insomma, se vuoi mantenere un segreto non lo sbatti sul TFM, o su Internet in generale, perché per il web vale lo stesso identico discorso che vale per ognuna delle entità che lo compongono, come il TFM.
Ciò detto, ecco la solita bufala sul TFM che circola, variante dopo variante, già da mo'.

Scadenza domani!!! Tutto quello che avete postato diventa pubblico da domani. Anche i messaggi che sono stati eliminati o le foto non autorizzate. Non costa nulla per un semplice copia e incolla, meglio prevenire che curare. Canale 13 ha parlato del cambiamento nella normativa sulla privacy di Facebook. Io non do facebook o qualsiasi entità associata a facebook il permesso di usare le mie immagini, informazioni, i messaggi o i post, passato e futuro. Con questa dichiarazione, do avviso a Facebook che è severamente vietato divulgare, copiare, distribuire, trasmettere o prendere qualsiasi altra azione contro di me sulla base di questo profilo e / o il suo contenuto. Il contenuto di questo profilo è privato e le informazioni riservate. La violazione della privacy può essere punita dalla legge (UCC 1-308-1 1 308-103 e lo statuto di Roma). Nota: Facebook è ora un’entità pubblica. Tutti i membri devono pubblicare una nota come questa. Se preferisci, puoi copiare e incollare questa versione. Se non pubblichi una dichiarazione almeno una volta, Sara ‘ tatticamente permettendo l’uso delle tue foto, così come le informazioni contenute negli aggiornamenti di stato di profilo. Non condivido. Copia e incolla per stare sul sicuro.

Oltre a tutte le strafalcionate che i boccaloni si passano l'un l'altro col copia & incula, qualcuno s'è soffermato a rifletterci un momento? Intanto, cos'è "Canale 13"? San Google mi ha vomitato una serie di risultati riguardanti un canale di video di cucina - urgh, c'è qualcosa che non torna qui. E poi al TFM che cazzo può fregare se il boccalone di turno pubblica sulla sua bacheca uno status come quello di cui sopra con tutte le sue belle minacce pseudolegali (lo "statuto di Roma"?????? UCC-vattelapesca? Che minchia fritta sono? Cercando questi termini, Google mi rimanda... su questa bufala!)? E che umpazumpa vuol dire la frase "Se non pubblichi una dichiarazione almeno una volta, Sara ' tatticamente permettendo l'uso delle tue foto" eccetera? Ma davvero "non costa nulla per un semplice copia e " incula, correggo io, "meglio prevenire che curare"? "Io non do facebook [...] il permesso", bella conoscenza dell'italiano, proprio. Cari utOnti del TFM, siete davvero così boccaloni da pubblicare e ripubblicare a stecca quella che è con spiccata evidenza una trollata messa in giro proprio per vedere quanti boccaloni ci cascano? Zuckinoberg è già lì che si fa le sue solite grasse risate - soprattutto perché più boccaloni sparano minchiate sulla sua creatura, più lui e i suoi inserzionisti ci guadagnano. Sì, perché il boccalone che pubblica le puttanate di cui sopra è anche quello che spara clic a manetta in tutti i posti dove qualcuno gli dice "condividi", inclusi post attira-clic di gente che ci vive. Chiaro che dire le cose ai boccaloni irrimediabili è come lavare la testa all'asino: sprechi acqua e shampoo e rischi solo di beccarti un calcione. Tuttavia, quelli che hanno qualche dubbio da una sbufalata traggono un beneficio, no?

Nessun commento: