giovedì 8 settembre 2016

Tutti buoni a contar balle

E ad attaccare gli altri quando contano balle.
Insomma: chiaramente dopo il gran casino che il movimento 5 ischemie ha combinato a Roma tutti i suoi avversari gli stanno volando addosso. Sì, se l'è cercata in pieno, era prevedibile: i grUllini hanno ampiamente dimostrato di essere uguali a tutti gli altri. E qui casca l'asino: su questo uguali a tutti gli altri.
Già: non hanno minimamente dimostrato di essere peggiori di tutti quelli al momento impegnati a montare una campagna mediatica contro di loro, Bombapartito in testa: hanno semplicemente dimostrato di essere esattamente allo stesso livello. Quindi, da che pulpito arriva questa levata di scudi contro il movimento 5 ustioni di terzo grado! No, non mi sono messo di botto a difenderli: non meritavano la mia fiducia prima e continuano a non meritarla; però allo stesso modo non la merita nessun'altra forza politica.
Il che ci riporta alla mia solita considerazione: sono forse alieni venuti dal pianeta Inculix nella galassia Pezzdimerd? Noooo: sono italiani esattamente come quelli che li hanno eletti, e la loro non è che l'applicazione di uno dei classici aspetti del sistema all'italiana che spreco tempo a deprecare: indignazione a fasi alterne, quando sono gli altri a contar balle, insomma, il solito vedere la pagliuzza nell'occhio altrui addirittura attraverso il trave nel proprio.

Nessun commento: