martedì 4 ottobre 2016

Una merda VIP è sempre una merda

Solo che con le merde VIP ci deve scappare il morto affinché qualcuno cominci ad accusarle pubblicamente di sparare puttanate.
Finora a parlare delle minchiate sparate da una certa eleonora brigliadori (minuscole d'obbligo), ex-attrice e ex-donna di spettacolo, erano solo quattro blogger spelacchiati. Veniva lasciata libera di divulgare le teorie più assurde e le terapie più folli sui tumori, perché tanto è una VIP (Very Idiot Pirla, anzi Pirlessa) e quindi è intoccabile. Poi due donne a distanza di pochi giorni l'una dall'altra sono morte per aver seguito quelle stesse terapie folli che questa VIP svampita supportava, e le iene (che per una volta ne hanno imbroccata una giusta, ma questo è un altro paio di manmutande) si sono finalmente decise a volarle addosso - per sputtanarla, non per supportarla, perché tante altre volte in TV la vecchia cornacchia ci era andata su invito per parlare di queste terapie truffaldine a fini divulgativi. Meglio tardi che mai, no? Dopo aver perso un mucchio di tempo dietro le teorie di quel pazzo di vannoni, finalmente le iene si decidono a mirare su un bersaglio giusto - prendendosi una caterva di insulti, questo è ovvio. Era ora che qualcuno sbattesse in pubblico la pazzia di quella vecchia rimbambita! Ricordo che è in cura psichiatrica pressappoco dagli anni '90 - e sì, dovrebbe davvero farsi visitare da uno bravo, ma a quanto pare ancora non è nato quello abbastanza bravo da risolvere tutti i suoi evidenti problemi psichici!
Approfondimento di BUTAC qui, e di David Puente qui.

Nessun commento: