mercoledì 1 febbraio 2017

Alla larga dagli estremisti!

Se avete qualche conoscente che appartiene a qualcuna delle categorie che seguono, cominciate piano piano ad allont allontanatelo bruscamente, sbattetegli la porta in faccia, cacciatelo a scarpate dalla vostra esistenza.
  • Estremisti religiosi. Cioè, insomma, porca mignotta: scatenano guerre, organizzano attentati, ammazzano gente innocente tutto in nome di religioni improntate alla non violenza? Viva la coerenza di questa gentaglia!
  • Animalardi. Sono addirittura riusciti a pretendere che venissero rimosse le pellicce in un videogioco (qui la loro sbrodola, con tanto di percule a stecca: non uno che li appoggi!).
  • Vegamerda. Sono quelli che accusano noi "mangiacarogne" di essere violenti, e poi ci corcano di minacce di morte. Coerenti come gli estremisti religiosi, a quanto pare.
  • Nazifemminarde. Quelle pazze furiose per le quali un uomo è uno stupratore perfino da morto.
  • Omofobi. Ma che cazzo di paura devono avere di persone che decidono di avere una sessualità diversa da quella stabilita (ancora una volta) dagli estremisti religiosi?
  • Complottardi vari - quelli delle scie comiche, gli antivaccinisti col culo degli altri, quelli che "sulla luna non ci siamo mai stati" e due frasi dopo vanno a ululare che gli astronauti hanno incontrato gli alieni, quelli che definiscono "falsa bandiera" ogni attentato finché non rischiano di finirci in mezzo, quelli che tirano fuori a ogni pié sospinto il bildemberg, i rettiliani, i kazzariani (nome appropriato, eh?), gli anunnaki, i massoni, gli arconti, l'area 51, lo zar di Russia, mister gatto-in-testa (che sta scalzando lo zar, tra l'altro), bli, blo, bla.
  • Praticanti dello sport dagli-al-migrante (tipo sega nord). Dovrebbero capire che, sì, è vero che tra i migranti c'è anche qualche faccia di merda, ma più o meno nelle stesse percentuali che si ritrovano nella popolazione italiana, e va valutato caso per caso.
  • Finemondisti. Vabbe', questi in definitiva sono innocui; scassano solo le palle a stecca con le loro profezie di volta in volta rinviate su nibiru o chissà quale altro grosso asteroide in rotta di collisione con la Terra (ne stanno dando uno per certo: sapete, verso metà febbraio passerà a 51 milioni di chilometri da qui, urka, che catastrofe inimmaginabile!).
  • (Grazie MikiMoz) Salutisti alimentari. Quelli che vanno a spaccare i maroni su tutto quello che mangiano, che dev'essere "bio", senza questo, quello, quell'altro, e mai accostare questo con quello, e bisogna seguire le diete più assurde tipo quella di dukan-boiacan. Vivono male loro e fanno vivere male anche i loro familiari, che magari vorrebbero mangiare roba buona qualche volta e per farlo devono andarsene al ristorante.
  • Altro (segnalatemi eventuali categorie di estremisti che mi sono perso per strada).

8 commenti:

MikiMoz ha detto...

Gli estremisti salutisti, specie sul cibo.
Gli unici che appoggio sono invece i grammar-nazi :)

Moz-

Dumdumderum ha detto...

@Moz
Grazie; lo aggiungo.

cristiana2011 ha detto...

Per forza ci sono gli estremisti religiosi, ogni adepto ad una qualsiasi religione (cristiana, islamica,protestante) sbandiera che "dio è con loro".
Se mi viene in mente qualche altra categoria di estremisti rompicoglioni altrui, te la segnalerò.
Cri

Dumdumderum ha detto...

@Cristiana
Già, però sono degli ipocriti galoppanti. Amore, fratellanza, pace - e poi in nome di questo dio che è con loro ne combinano di cotte e di crude; in pratica vogliono imporre la loro visione del mondo (ribadisco: amore, fratellanza e pace) con la forza. Puah.

MikiMoz ha detto...

Ahaha, grazie mille Dum.
Vogliamo parlare della paranoia olio di palma?^^

Moz-

Dumdumderum ha detto...

@Moz
Appunto: fa parte di tutti quei "senza" di cui ho parlato, anche in un post passato. Come ho detto già allora (in perfetta sintonia con Zio Scriba...) prima o poi troveremo un prodotto "senza prodotto" sugli scaffali del supermercato.

iacoponivincenzo ha detto...

I moralisti ad oltranza che per lo più sono baciapile convinti e baciaculo per elezione. C'è da scegliere.
I rompicoglioni delle trasmissioni TV su T U T T I i programmi delle due televisioni, anzi tre con La 7, che fanno per anni e anni gli stessi processi nel nome di un diritto di cronaca che si incula il diritto alla privacy alla lontana, dove si enumerano le coltellate ed il tipo di lama seghettata che strappa le budella così e cosò.
Gli strascinacoglioni delle trasmissioni sportive dove gira e volta si finisce di dire le stesse stronzate su certe squadre che stanno sulle balle a certa gente e si divineggia altre per il motivo del primo comma -i baciaculo ad oltranza- Sì, sto parlando del culo degli Agnelli e di quello del Berlu.

Dumdumderum ha detto...

@Vincenzo
Non so se definire costoro estremisti - a differenza di quelli citati nel post, questi il cervello sanno come usarlo per inculare il prossimo, e tutt'al più li definirei una manica di truffatori; scassapalle lo sono di sicuro, però. Con quelli che straparlano in TV è facile: si può cambiar canale...