mercoledì 13 giugno 2018

Come si dice “vaffanculo” in francese?

Vabbe’, possiamo tranquillamente ammettere che il maschio alfa dei baluba verdi l’abbia fatta, e continui a farla, parecchio fuori dal vaso – non solo col caso dell’Aquarius, anche con tante altre faccende.

Ma come cazzo si permette quella merda di bresidende (sì, merita minuscola e storpiatura) francese di venire a dare lezioni a noi? Con che faccia osa accusare l’Italia di aver adottato una linea “vomitevole”?

Cioè, parla quello che manda la polizia francese a invadere la stazione di Bardonecchia (che è in Italia, porca puttana!) per dar la caccia ai migranti che sono in regola; quello che fa respingere a Ventimiglia una donna incinta e malata solo perché ha la pelle scura; quello che ha fatto sigillare tutti i porti per non accogliere migranti (e poi si lamenta che il nostro fascistone verde sigilli i nostri: giusto, ma da che pulpito!). Come ha detto Gramellini nell’articolo linkato, siamo noi a poter definire vomitevole il comportamento di uno dei nostri politicanti da strapazzo. Un pezzo di merda francese che ha combinato ben di peggio veda di stare zitto e di pensare al proprio paese!

6 commenti:

Carlo Calati ha detto...

d'accordissimo, e aggiungo anche lo spagnolo, magari non lui personalmente (mi auguro che lui abbia cambiato disposizioni) ma chi l'ha preceduto, che a Ceuta facevano il tirassegno su chi si arrampicava sui reticolati di confine.
naturalmente l'essere in abbondante e cattiva compagnia non assolve il nostro ministro dell'interno col rosario in tasca e le leve dalla ruspa in mano
massimolegnani

Dumdumderum ha detto...

@massimolegnani
Già, ma quello che intendo io è: all'estero si occupino dei cazzi propri, visto che non si stanno comportando (in generale, dico) così tanto bene con l'Italia, e visto che amano così tanto predicare bene e razzolare male.

iacoponivincenzo ha detto...

Vaffanculo in francioso si dice: fammi parlare con tua moglie, ché io coi coglioncelli bagnati non ci parlo.
I gendarmi francesi DA SEMPRE sono migliori solamente dei lazzaroni della guardia civil che più incivile non si può.
Guai a pisciare su un muro in qiel paese vomitevole dove non si trova una latrina pubblica nemmeno ad ammazzarsi.
Solidarietà. E che cazzo vuol dire, franciosi. Durante la guerra i marocchini con turbante si schiattavano tutte le femmine dai 9 anni ai 90, con il permesso delle autorità militari franciose, che glielo permettevano: era il co,penso per farli combattere. Ai paesani italiani, che andavano a denunciare gli stupri rispondevano: "non possiamo farci nulla altrimenti si ammutinano. Girate armati di forconi e bastoni e se si avvicinassero alla vostre donne AMMAZZATELI."
Capit, che popolo di merda?

Dumdumderum ha detto...

@Vincenzo
Appunto: campioni nello sport di predicare bene (soprattutto nei riguardi di "les italiens") e razzolare molto, ma molto male.

Cristiana Marzocchi ha detto...

Il bue che da del cornuto all'asino, il ragazzo sedotto dall'insegnante.
Loro si ritengono superiori a tutti, sono 'sussiegosi e maleducati.
Ricordo un viaggio in Francia, ci fermammo per chiedere un'informazione e quello , che portava anche una divisa (?) sai cosa ci rispose?
" CE N'EST PAS ICI"
Cri

Dumdumderum ha detto...

@Cristiana
I francesi e la loro "grandeur"...