venerdì 12 ottobre 2018

Il Tomo delle Facce di Merda e il kalendario

Con la K, sì.

Qualche trollone ha pubblicato l’ennesima puttanata astronomica sul TFM, secondo cui a breve ci sarà il taglio delle accise sul carburante con prezzo al litro di 0,72 euro. Da quando partirà questa fantastica manovra? Dal 31 novembre.

Da quando?

Dal 31 novembre, ho detto.

Ma sei sicuro del giorno?

Sììì: è il 31 novembre. È un martercolovedì, se vi interessa.

Ah, mo’ si capisce.

“Trenta giorni ha novembre, con april, giugno e settembre”: qualcuno di quella marea di webeti che popolano il TFM e hanno creduto alla bufala astronomica che ho riportato se la ricorda ancora, la filastrocca che si imparava alle elementari? Ah, già, i webeti mica l’hanno fatta, la squola lemmentare…

4 commenti:

iacoponivincenzo ha detto...

Ma certo che la fanno! Me l'ha telefonato ieri sera Di Majo di persona personalmente. Ma non il 31 novembre, no: non farebbero in tempo a cambiare tutti i prezzi sulle colonnine. Va a finire al prossimo anno. Gigino mi ha telefonato per chiedermi quando facevo gli anni. Si ricordava di febbraio ma il giorno no. Il 29, gli ho risposto. Io sono uno dei pochi che festeggia il compleanno ogni quartetto. Cazzo! Mi fa lui. Per un pelo, faremo giusto in tempo a farlo per il 30 febbraio. Vieni giù a Napoli che facciamo una gran festa. Sprizzo felicità a tutti i pori. Ci vado di sicuro, eccome se ci vado.

Claudia Turchiarulo ha detto...

Il tuo commento da Cristiana mi ha incuriosita.
Effettivamente ero stata troppo morbida, e tu hai reso meglio l'idea.
Questo posto mi piace. Qui potrò essere dura senza sensi di colpa. 😉
Posso salire a bordo?

Alberto ha detto...

La cosa grave non è il trollone, di una ignoranza galattica, ma tutti quelli che credono nel trollone.

Dumdumderum ha detto...

@Vincenzo
Tutte queste calende greche mi fanno venire il mal di testa. :D

@Claudia
Benvenuta a bordo. Mazzate in libertà, qui - ma le tiro anche nei miei commenti sui blog altrui, come hai potuto constatare.

@Alberto
I troll giocano proprio su quello, per aumentare visibilità e clic - e sono furbi, altroché se lo sono: giocano sull'ignoranza altrui. E un webete è un webete, c'è poco da fare.